Pagine

lunedì 25 aprile 2016

Antifascisti con le idee confuse



Sì, dico a te, sì proprio a te che stai fischiando i partigiani della Brigata Ebraica; sì, dico a te che sei contento che alla manifestazione di Roma non ci fosse traccia della Brigata Ebraica. Ma cosa pensi di fare con quel tuo fischiare? Cosa pensi di fare con il tuo gioire di una assenza da una manifestazione che dovrebbe essere di tutti? Pensi forse di avere più diritto degli altri  solo perché hai una bandiera rossa in mano e le idee piuttosto confuse?

No giovane, e meno giovane, sei solo un incolto, intollerante, forse in alcuni casi anche un po’ violento, non penso che tu sia nella condizione di fischiare alcuno. Cosa sai della Brigata Ebraica e della sua funzione nella seconda Guerra Mondiale?  Cosa sai della Resistenza? Della persecuzione degli ebrei? Penso poco se sei riuscito ad accomunare la Brigata Ebraica alle colpe dello Stato di Israele. Poco se sei riuscito a “far pagare” a chi tanto ha già dato la tua intolleranza. Accomunare gli Ebrei con lo Stato di Israele è come dire che tutti gli italiani sono mafiosi o tutti fascisti; che tutti gli islamici sono terroristi. Ci si mette sullo stesso piano di coloro che pubblicano la foto del Gran Muftì di Gerusalemme per accreditare una visione del popolo palestinese come filo-nazista.  E tralascio chi ha provocato per primo o di più all’interno delle manifestazioni per il 25 aprile, i giovani di religione ebraica o i giovani comunisti, non cambierebbe nulla nella storia. Pensaci e forse ci puoi arrivare anche tu a capirlo. 

Lo vedi questo uomo? L’ho fotografato oggi, 25 aprile 2016, a Porta San Paolo durante la manifestazione monca dell’Anpi, per colpa anche tua. Gli ho chiesto il permesso di fotografarlo e l’ho ringraziato per quello che ha fatto. Non so il suo nome, né il suo orientamento politico e nemmeno la sua fede religiosa. Per me è un uomo che ha messo a rischio la sua vita anche per permettere a te, a me, a tutti noi, di fare e dire delle castronerie. Sarebbe cambiato qualcosa se fosse stato di religione ebraica? O monarchico? Sì, ci sono stati anche partigiani monarchici. O comunista? O gay? O zingaro? O anarchico? Per me no, è comunque stato un combattente per la libertà. E tanto basta.

1 commento:

Cri ha detto...

Sarà inappropriato mandarti un bacio virtuale?