Pagine

venerdì 15 gennaio 2016

Donne e doppie vite

Scorrevo bel bello le varie pagine dei giornali on line per trovare qualche cazzatella da commentare, per non parlare di Franco Citti o di Alan Rickman, lo sapete, il commemoratore professionale non è che mi piaccia tanto farlo. E poi, già dato con David Bowie. Ma in cosa mi imbatto? In un articolo scritto per l'Huffington Post da una donna sull'americana uccisa a Firenze. Confesso, non l'ho letto e nemmeno ho intenzione di farlo. Il titolo è già più che sufficiente a farmi girare i cojoni di prima mattina. E se poi, come capita, il titolo non è rispondente al contenuto del pezzo perché l'autrice non si è incazzata per farlo cambiare?
E allora correggo quanto scritto due giorni fa su fb: Perché un maschio che va con molte donne è un grande scopatore e ha una vita sola mentre una donna che frequenta molti uomini è una mignotta e ha una doppia vita?

Nessun commento: