Pagine

lunedì 26 gennaio 2015

Giornata della Memoria

Siamo pronti all'orgia parolaia sulla Giornata della Memoria? Su "sì gli Ebrei ma gli Zingari? E i comunisti? E i gay? E questo e quello e altro ancora. Poi arriverà l'immancabile "E i Palestinesi?" E tutto si concluderà in un minestrone senza senso, senza sapore dove ognuno griderà la sua idea tentando di prevaricare quella degli altri. E se non si conosce l'argomento come si dovrebbe si grida più forte. Poi si vede un film, un documentario e si tacita la coscienza per un altro anno.

L'esigenza di raccontare il dovere di leggere

Nessun commento: