Pagine

giovedì 13 marzo 2014

Che le promesse vengano mantenute

Non ho nulla contro i neri però ..., nemmeno contro i gay ..., gli zingari non mi hanno fatto nulla eppure ..., ecco, il mio post inizia così: non mi piace Renzi però ...

Al netto delle cose del premier che non mi piacciono, legge elettorale, twitter, atteggiamenti e modi di fare, poco rispetto per le regole e gli altri, ecc, trovo certe polemiche, non dico fuori luogo, eccessive. All'annuncio di questi ormai mitici 80€ in più in busta paga per i dipendenti che percepiscono meno di 1.500€ mensili si è scatenata la caccia a chi è rimasto fuori da questa regalia. E i disoccupati? E i cassintegrati? E gli autonomi? E questo e quello e quell'altro? Tutto giusto, figuriamoci, ma da qualche parte occorre pur cominciare. Rendiamocene conto anche noi ipercritici.

Attendiamo che le cose vengano messe in atto senza preoccuparci troppo dei metodi da venditore di ghiaccioli al Polo Sud di Renzi. Attendiamo il secondo passo, e il terzo e via di seguito. D'altronde chi non ha mai detto che se non si aiutano gli italiani abolendo, o restringendo, l'austerità non andremo avanti? Allora prendiamo per buono quello che il governo ci dice e attendiamo che le promesse vengano mantenute. In questo momento altro non mi sembra che si possa fare.

Oddio, altro da fare ci sarebbe ma non mi sembra che gli italiani siano interessati e la sinistra(?) si è liquefatta in mille rivoli come la neve al primo sole.

4 commenti:

silvano ha detto...

Gap, la tua si chiama onestà intellettuale. Ti fa onore. Ma non avevo dubbi su di te.
ciao.

il Russo ha detto...

Mo' mi procuro una busta paga, da qualche parte dovrò pur cominciare...

Bastian Cuntrari ha detto...

I talebani del benaltrismo sono sempre in agguato: io lo ho mandati affan****o diverse volte in questi giorni.

Ernest ha detto...

io li ho già spesi mi sono portato avanti...