Pagine

venerdì 27 settembre 2013

Otto settembre 1943

Oggi sono sceso al bar per prendere un caffè e fare un sondaggio casereccio. Ho chiesto a diverse persone cosa fosse l'Otto settembre 1943. Ho ricevuto le più varie risposte, dalla fine della guerra, perfino un "la Liberazione", ai tanti non lo so e, per fortuna, anche qualcuna giusta: l'armistizio. Se fossi stato cattivo avrei chiesto cosa successe a Cassibile il 3 settembre 1943 ma avrei dovuto prima spiegare dove è Cassibile e cosa fosse l'armistizio corto.
Siamo proprio una Nazione senza memoria, anche se forse sarebbe più giusto dire ignorante. Eppure sono passati solo 70 anni da una data fondamentale per l'Italia. Sia chiaro, non sono ancora del tutto rimbambito che vado a fare domande a caso, c'è un perché che si concretizzerà la prossima settimana.

2 commenti:

Ernest ha detto...

Direi che potremmo mettercelo tutti come obiettivo 2014 andare per strada fermare la gente e fare domande come questa... però ho paura delle risposte

Bastian Cuntrari ha detto...

Non vale!
Curiosa come una scimmia qual sono, passerò una settimana d'inferno... nonostante la suspence mi piaccia.