Pagine

venerdì 1 marzo 2013

Post brevissimo

Nel 2008 inizia la crisi che ancora ci perseguita.
Nel 2008 inizia l'irresistibile ascesa di Grillo.
Fino al 2011 ci ha governato un tizio che ha negato fino all'ultimo giorno possibile la crisi stessa.
Fino al 2013 tutti hanno sottovalutato il pericolo Grillo.
Ha un futuro questo Paese?

4 commenti:

silvano ha detto...

Grillo senza la crisi non ha futuro. Quanto a noi non so. Certo è che se scoppiamo smerdiamo il mondo.

Bastian Cuntrari ha detto...

Fino a che ci sarà consentito votare sempre e solo per tutti quelli che hanno sottovalutato il pericolo Grillo, no.

rouge ha detto...

Ritengo di sì. La parte più becera del Paese si è sensibilmente ridotta. Rimane la parte più stupida, ma quelli a incanalarli bene.....

Ernest ha detto...

mai come adesso è davvero difficile dirlo...