Pagine

martedì 19 giugno 2012

E la legge della domanda e dell'offerta?

Perdindirindina!! Mi devo essere distratto ed è successo una cosa inimmaginabile. L'economia italiana tira come ... un una mandria di buoi. Non ci sono più cassintegrati, esodati, disoccupati e precari. La domanda di beni di consumo non è mai stata così alta che le nostre fabbriche, piccole e grandi non ce la fanno ad evadere gli ordini, gli artigiani lavorano diciotto ore al giorno e non trovano più apprendisti, nemmeno tra gli immigrati sbandati che dormono sotto i ponti. La crisi, in un frullar d'ali, è scomparsa, solo un brutto ricordo, un incubo svanito con il risveglio e un buon caffè. Ed è tutto vero, ve lo giuro.
Lo dimostra l'idea del sottosegretario Polillo che chiede una settimana di ferie in meno per gli occupati per poter aumentare la produzione e recuperare un punto percentuale di Pil.
Ma vaff........

4 commenti:

il monticiano ha detto...

Mi unisco di cuore al vaffa...giacché anche se sono in pensione da un sacco di anni.
Quando uno riesce a dire fregnacce del genere è meglio che se ne vada da lì e se ne torni da dove è venuto.

il Russo ha detto...

Detto da uno che è abituato a fare un cazzo e che in un anno guadagna quanto un povero cristo in anni e anni di catena(come i vari Brunetta e c. che l'hanno preceduto) è roba da perderci il sonno, sissì...

Punzy ha detto...

secondo voi se lo assassino me la danno l'attenuante giuridica della provocazione?

Cri ha detto...

Qui si scherza, ma io non son mica tranquilla. Secondo me non abbiamo ancora visto niente.