Pagine

giovedì 16 dicembre 2010

Violenza in televisione

On La Russa,
la sua cagnara ad Anno Zero, alzando la voce e gridando "vigliacco" al giovane studente che tentava di esporre le sue idee, non è violenza? Oppure è violenza solo quella fisica contro le persone e le cose?
Ma lei ricorda che ora ricopre un ruolo pubblico che la dovrebbe portare a comportarsi civilmente e non a scimmiottare Sgarbi?  Oppure non può fare a meno di far riemergere le sue antiche idee che vorrebbero zittire tutti quelli che non la pensano come lei?

7 commenti:

il Russo ha detto...

Stiamo parlando di un fascista che a Milano più di 30 anni fa faceva parte di squadracce e mò da patenti di coraggio e vigliaccheria? AH AH AH.
Un fascista è un coniglio, sempre.
Parliamo semmai di cose serie:

http://www.noinceneritorealbano.it/index.php?option=com_content&view=article&id=652:abbiamo-vinto-il-ricorso-al-tar&catid=38:utilita&Itemid=57

Gap ha detto...

Grande Di Pietro!!
"Io sono analfabeta ma tu sei fascista"

Se fossi stato al posto del giovane avrei scavalcato la balaustra e l'avrei aggredito. Mi avrebbero dovuto portare fuori a braccia e con la bava alla bocca.

Russo, vedremo se una vittoria o un rimandare la sconfitta

Chica ha detto...

gap..sto cercando in video vecchi..possibile non riesco a trovare niente che lo riprenda durante gli scontri degli anni passati, quando non era così "retto e moralista"???

Russo: grazie per la bellissima notizia dell'inceneritore..:DDD

la Volpe ha detto...

Faccio anche io i miei complimenti per l'inceneritore. Ogni piccola battaglia, ci appigliamo a ogni piccola battaglia vinta, a ogni gesto di dignità che riusciamo a fare.

il monticiano ha detto...

iL "VIGLIACCO" URLATO PIù VOLTE DA QUEL FASCISTA DI LARUSSA CONTRO QUELLO STUDENTE DEVE ESSERE RIVOLTO A LUI CHE ABUSA DEL SUO RUOLO CHE OCCUPA INGLORIOSAMENTE NEL GOVERNO
NON HA FATTO ALTRO IN TUTTA LA TRASMISSIONE CHE SBRAITARE CONTRO TUTTO E TUTTI MENO CHE CON PORRO
E' UN ARROGANTE E MALEDUCATO
ENNESIMA DIMOSTRAZIONE CHE QUESTO PAESE E' SGOVERNATO DA SOGGETTI ASSETATI DI POTERE

Ernest ha detto...

abbiamo un ministro che in tv dice apertamente di essere fascista quando la costituzione lo vieta apertamente...
ha avuto il coraggio di dire che si da del fascista a chi è in dissenso.
Allucinante gli avrei tirato il microfono.

roberto c. ha detto...

NOn meravigliatevi di quello che dice. Indigniamoci per il posto che ricopre.

http://robertocelani.blogspot.com/2010/12/limportanza-della-museruola.html