Pagine

martedì 9 novembre 2010

Benigni, Saviano e Fini

Non ho ancora letto i giornali e nemmeno televideo e neppure altri blog. Posso solo immaginare come siano ingrillati tanti italiani dall'esibizione di Benigni e dalle parole di Saviano. Una parte di questi connazionali, eccitati al parossismo, sono gli stessi che dicono che Fini ha detto parole di sinistra e che è un grande statista e politico. Mi ripeterò ma continuo a dire che il discorso di Fini va ridimensionato. Ha detto cose "normali" per un paese "normale". Molti dei partiti di destra europei hanno stesse idee e approcci ai vari problemi di Fini e della sinistra, non è detto che certi convincimenti siano di esclusiva proprietà di "sinistra". Differisce, di certo, la strada per mettere in pratica le scelte e molte sfumature, anche se il termine è riduttivo, di quei principi.
Quando torneremo ad essere un Paese, una Nazione degna di tale nome ci toglieremo di mezzo tanta di quella zavorra che non basteranno tutti gli inceneritori e le discariche che ci avranno lasciato per poterla smaltire. Va tutto bene per dare una smossa allo stagno putrido in cui siamo immersi. Non illudiamoci che ne usciremo con l'aiuto di Fini, non sarà più un "nemico",  ma resta pur sempre un avversario che va tenuto a bada e comunque sconfitto.

14 commenti:

GoDoG ha detto...

Fini chi?...
Quello che era vicepresidente ai tempi di Genova 2001 per caso?
Stiamo parlando di lui?
Andiamo bene, andiamo...

Bastian Cuntrari ha detto...

Meno male che arrivo (quasi) prima! Così, anche una persona che ha votato - anni fa - a destra (ipse dixit) solo "per interessi di botteguccia o di conto corrente, o perché è un bifolco bigotto e un po' ignorantello" riesce a commentare senza avere un travaso di bile...

Sono d'accordo con te che fini ha detto solamente COSE NORMALI DA PAESE NORMALE, ed è per questo che ci sembrano tanto "anomale". Non concordo invece nella tua chiosa finale: "...resta pur sempre un avversario che va tenuto a bada e comunque sconfitto".

Con un avversario (non un nemico, Gap) non è possibile anche dialogare e tentare di costruire? Detta da te questa frase mi suona davvero strana...

Arguzia ha detto...

Gap, se non ti conoscessi direi che sei una bella persona.

Sottoscrivo anche le virgole.

Gap ha detto...

@godog Fini quello dei tortellini?

@Edelfa non puoi mettere in dubbio che ci sia anche chi ha votato per interessi di botteguccia ecc. Infatti quelli sono rimasti lì, tu, invece, ti sei spostata. Con un avversario si dialoga e, al limite, si può trovare un accordo temporaneo. Ma resta un avversario e gli avversari si combattono e si sconfiggono.

@arguzia chi sei?

Arguzia ha detto...

Sono quella che hai beccato al corteo, porcazozza.

Ernest ha detto...

Fini era è e rimarrà quello della caserma di San Giuliano...
un saluto

Harmonica ha detto...

è talmente rasoterra la sinistra che qualunque pisciata detta contro il berlusca fa diventare "di sinistra" anche il più bieco avversario.

Punzy ha detto...

Non posso considerare Fini un amico, manco pe'gnente ma non posso negare che quel discorso avrei voluto sentirlo dalla sinistra, piena invece di timori: di perdere l'elettorato moderato, quello cattolico, quello omofobo, quello bigotto,quello di sinistra, quello di centro, eccetera eccetera

Gli avversari si battono e su questo concordo, ma fino ad oggi, negli ultimi vent'anni, io ho avuto solo nemici, non avversari

Ramingo ha detto...

Gli apprezzamenti che vengono rivolti alle parole di Fini, anche da sinistra, fanno riflettere lo stato della politica italiana e della nostra condizione di cittadini.

la Volpe ha detto...

fini badoglio in piccolo, liberaci dal berlusca e poi vattene aff...

Punzy ha detto...

ecco, Volpe ha sintetizzato il mio pensiero :)

il Russo ha detto...

Ah, ce ne fossero come Arguzia!

Detto questo, ma si può sapere chi è così minchia d'aver detto che Fini ha fatto un discorso di sinistra visto che non sei il primo che punta il dito?

Gap ha detto...

Addirittura Repubblica ieri ha parlato di nuovo 25 aprile, in molti blog si può leggere che Fini ha detto cose che la sinistra non dice. Va bene spararci sui coglioni ma senza esagerare.

la Volpe ha detto...

ieri su repubblica il pessimo come sempre massimo giannini :(