Pagine

giovedì 10 giugno 2010

Minzolini un po' distratto

Nel telegiornale delle 13,30 il Tg1 ha trasmesso un servizio da Palermo su una operazione antimafia. Il giornalista della sede siciliana ha rimarcato più volte che l'operazione è andata in porto grazie alle intercettazioni. Addirittura ha detto che il risultato si è avuto per la costanza di aver intercettato i vari incriminati per cinque anni. La parola intercettazione sarà stata pronunciata almeno dieci volte e per finire hanno anche trasmesso una breve dichiarazione del magistrato Spampinato.
Il Direttorissimo si è accorto della cosa o gli hanno fatto uno scherzo?
Posso solo augurami che il giornalista fosse cosciente del suo operato.


Di seguito la notizia Ansa
(ANSA) - PALERMO, 10 GIU - Maxi operazione antimafia coordinata dalla Dda di Palermo: 19 gli arresti tra boss e imprenditori. La polizia ha fatto luce su illeciti nella gestione dei grandi appalti di opere pubbliche e private e sulle connessioni tra mafia ed imprenditoria. Nell'ambito della stessa inchiesta sono stati sottoposti a sequestro preventivo aziende, imprese e beni immobili del valore di diverse centinaia di milioni di euro.



8 commenti:

silvano ha detto...

Oh nessuno è perfetto anche il direttorissimo qualce volta si distrae. Accidenti anche lui perde colpi, Silvio non si può fidare di nessuno: SOLO CONTRO TUTTI.

Ernest ha detto...

uhm... secondo me quello sta già cercando un altro lavoro!
Però potrebbe essere una tattica giusta fare finta di essere allineato e poi in diretta sputtanarli, fantastico!
un saluto

Gap ha detto...

Ernest, hai cambiato spacciatore?

il monticiano ha detto...

Gap mi potresti fare il favore di illuminarmi su una cosa?
Tutte le mattine mi leggo qui sul pasquale, tra gli altri quotidiani, anche le notizie che mette in rete l'ANSA. Da un paio d'anni perlomeno a me sembra che stia alle dipendenze del gooverno. Adesso ho letto la notizia sempre dell'Ansa postata da te e noto, posso anche sbagliare intendiamoci, che della faccenda di Palermo non parla di intercettazioni.
Sarò prevenuto ma quell'agenzia è al soldo di chi?

Gap ha detto...

Potrebbe anche essere, si è sempre ossequiosi verso il padrone, ma quello pubblicato da me è il primo lancio, se non ricordo male delle 7,30 di mattina. Probabile che nei successivi le notizie siano state rimpolpate in particolare dopo la conferenza stampa delle forze di polizia. Non vediamo sempre il peggio ad ogni costo.

RaffRag ha detto...

Non credo si tratti di distrazione. E' semplicemente una manovra diversiva, perché la gente dica: Legge sulle intercettazioni? Ma di cosa state parlando, se le stanno facendo?

Ernest ha detto...

uhm... può essere. E' la mente che sogna, essere nella redazione del tg1, andare in onda e mandarlo a quel paese in prima serata...

listener ha detto...

minzo? vendo una Z per un Chi.
Mi piace quando la volgarità si addice all'occasionale idiota.