Pagine

lunedì 14 giugno 2010

Disse Gramsci


Gramsci, nel maggio del 1920 scriveva:

La fase attuale della lotta di classe in Italia è la fase che precede: o la conquista del potere politico da parte del proletariato rivoluzionario per il passaggio a nuovi modi di produzione e di distribuzione che permettano la ripresa della produttività; o una tremenda reazione da parte della classe proprietaria e della casta governativa.

Pasolini rende omaggio alla tomba di Gramsci


Il post di 8 ore fa voleva essere una provocazione. In parte non ha raggiunto lo scopo, ho fatto impennare, nel mio piccolo, il contatore ma non i commenti.


10 commenti:

listener ha detto...

non è più tempo di onde marine, ma temo solo di stagni.

silvano ha detto...

...di stagni con l'acqua putrida e colmi di amebe.

Ernest ha detto...

direi che disse bene, molto bene.
un saluto

Anonimo ha detto...

...io di tutto quello che accade in questo paese non so cosa dire...la rabbia cresce e il rischio di essere infelici anche...però bella la nuova veste del blog, con tutti quei libri...
Riccioli Neri

Anonimo ha detto...

Ora la sinistra si appella anche ai morti?
Gusto (?)nuovo per la necrofilia?
Siete proprio caduti molto, molto in basso; anzi siete già sotto terra...
Condoglianze vivissime :-)
Riccioli Biondi

listener ha detto...

uhm la necfofilia ha il suo fascino, quanto a stare in basso o sottoterra beh meglio che portare un collare da galoppino o da schiavo, da servo ubbidiente e tracotante perchè crede di avere le spalle sempre coperte, pronto a difendere il capooccia, il boss, il padrone, se ti giri troverai i tuoi boccoli svenduti e la tua baldanza che si fa inculare senza godimento...
Non vi riesce bene nemmeno essere viziosi o perversi, anche li non avete intelligenza a sufficienza.

Infine: vattene a fare in culo!

Anonimo ha detto...

Ha ragione listener!
Gli zombie rossi vanno un po' rispettati (e che cazzo!): vogliamo sparare sulla Croce Rossa e sul ritorno dei morti-nostalgici del comunismo?
:-)
Riccioli Rossi (solo per simpatia con i cari estinti rossi!)

listener ha detto...

non ho ben capito se siete due anonimi o semplicemente un caso di schizofrenia da sfigato.

Gap ha detto...

riccioli biondi e rossi. Non vi cancello perché i vostri commenti danno il giusto senso della vostra ignoranza suprema.
A mandarvi a fare in culo ci ha già pensato Listener.

Anonimo ha detto...

Poveracci davvero sti due, anche se ho il sospetto che sia uno solo...E che commenti interessanti e incisivi, ora mi sento davvero meglio...Per favore almeno abbiate il coraggio di firmare o quanto meno trovarvi un nickname vostro senza coniarne sulla falsa riga di altri...
Riccioli Neri ( che gap e i suoi lettori conoscono bene)